Sezioni

Modifica cartografica loc. Osteriaccia - Ponte Marecchia

Approvazione della variante parziale al vigente PRG di Torriana per modifica cartografica (loc. Osteriaccia - Ponte Marecchia).

                                 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 58 del 11/12/2018 

OGGETTO: VARIANTE PARZIALE AL VIGENTE P.R.G. DI TORRIANA, PER MODIFICA CARTOGRAFICA (LOCALITA’ OSTERIACCIA - PONTE MARECCHIA) - APPROVAZIONE. 

                                                                                IL CONSIGLIO COMUNALE 

                                                                                             (omississ) 

                                                                                            DELIBERA 

  1. di APPROVARE la narrativa che precede quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; 
  1. di APPROVARE ai sensi dell’art. 15, comma 4 della L.R. 47/1978 modificata ed integrata, secondo le disposizioni transitorie previste dall’art. 41 della L.R. 20/2000 e dall’art. 4, comma 4, della L.R. 24/2017 e con il procedimento disposto dall’art. 21 della citata L.R. 47/1978, la variante parziale al PRG vigente di Torriana, per modifica cartografica (località Osteriaccia - Ponte Marecchia), adottata con deliberazione di Consiglio Comunale n. 41 del 21/06/2018; 
  1. di RECEPIRE i seguenti pareri di competenza relativi all’iter di variante urbanistica in questione, facenti parte integrante e sostanziale del presente atto:
  • Azienda USL della Romagna e ARPAE Sezione Provinciale di Rimini (Ns. prot. n. 9631 del 21/08/2018), in merito agli aspetti igienico-sanitari e ambientali – (Allegato A);
  • Provincia di Rimini (Ns. prot. 10082 del 04/09/2018), rilasciato con Decreto del Presidente della Provincia di Rimini n. 74 del 31/08/2018, in merito agli aspetti urbanistici e di compatibilità delle previsioni della variante con le condizioni di pericolosità del territorio – (Allegato B); 
  1. di DARE ATTO che la presente variante cartografica al vigente P.R.G. di Torriana:
  2. si compone dei seguenti elaborati tecnici amministrativi di seguito descritti, facenti parte integrante e sostanziali alla presente deliberazione:
  • Relazione illustrativa – (Allegato 1);
  • Stralci tavole modificate – (Allegato 2);
  1. riduce la capacità insediativa del vigente P.R.G., recuperando circa mq 4.970 di Superficie territoriale (St) di “Zona D3C” produttiva di completamento destinata a servizi, che rientrano nella disponibilità dello strumento urbanistico.
  1. di DARE ATTO altresì che la variante approvata con il presente atto, sarà pubblicata nella Sezione “Pianificazione e governo del territorio” della pagina istituita sul sito web istituzionale “Amministrazione Trasparente” conforme al D.Lgs. 33/2013, ai sensi di quanto stabilito dall’art. 39.1 dello stesso D.Lgs. n. 33/2013; 
  1. di DARE MANDATO al Settore Territorio, Innovazione e Sviluppo, per gli adempimenti successivi previsti dalla vigente legislazione; 

                                                                                IL CONSIGLIO COMUNALE

Inoltre, stante l’urgenza di provvedere in merito,

Con n. 7 voti favorevoli resi per alzata di mano (maggioranza): Angela Bartolini, Rita Ronconi, Mirko Muccioli, Franco Antonini, Ronny Raggini, Aldo Maiullo ed il Sindaco Daniele Amati; nessun  voto contrario; nessun voto di astensione;

                                                                                           DELIBERA

  1. di DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000;

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/01/19 11:05:00 GMT+1 ultima modifica 2019-01-19T11:48:24+01:00