Sezioni

Addizionale Comunale IRPEF - Aliquote

Aliquote e scaglioni di reddito relativi all'addizionale comunale IRPEF
Il Consiglio Comunale con delibera nr. 52 del 30/07/2019 ha deliberato nuove aliquote relative all'addizionale comunale IRPEF con decorrenza dal 1° gennaio 2019.
 
L'intervento di modifica delle aliquote con decorrenza dal 1° gennaio 2019 (anno in corso) si è reso necessario ai sensi del comma 3, ultimo periodo, dell'art. 193 il quale dispone che “per il ripristino degli equilibri di bilancio e in deroga all'articolo 1, comma 169, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, l'ente può modificare le tariffe e le aliquote relative ai tributi di propria competenza entro la data di cui al comma 2" ovvero entro il 31 luglio, a seguito della contrazione effettuata da parte del Ministero dell’Interno del contributo straordinario per fusione (art. 1 c. 380 ter Legge 228/2012) così come ufficializzato in data 01/07/2019 sul portale governativo della Finanza locale- Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, per complessivi €. 148.649,71 per il triennio 2019-2021.
 
Sono pertanto in vigore per l'anno 2019 le seguenti nuove aliquote:
scaglione di reddito da €. 0,00 a €. 15.000,00                     0,15 punti percentuali;
scaglione di redditoda €. 15.000,01 a €. 28.000,00           0,30 punti percentuali;
scaglione di reddito da €. 28.000,01 a €. 55.000,00          0,60 punti percentuali;
scaglione di reddito da €. 55.000,01 a €. 75.000,00          0,79 punti percentuali;
oltre €. 75.000,01                                                                         0,80 punti percentuali.
 
Confermata la soglia di esenzione per contribuenti aventi un reddito imponibile complessivo, ai fini dell’addizionale stessa, non superiore all’importo di euro 15.000,00 (inferiore o uguale ad euro 15.000,00 non costituendo in nessun caso franchigia).

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/04/10 12:13:00 GMT+2 ultima modifica 2019-08-19T13:17:52+02:00