Sezioni

Valutazione preventiva

Referente Poggio Berni: Francesca Gobbi, Referente Torriana: Roberto Pazzini Ufficio

Descrizione

Il proprietario dell'immobile o chi abbia titolo alla presentazione della SCIA o al rilascio del permesso può chiedere preliminarmente allo Sportello unico una valutazione sull'ammissibilità dell'intervento, allegando una relazione predisposta da un professionista abilitato, contenente i principali parametri progettuali, avendo riguardo in particolare ai vincoli, alla categoria dell'intervento, agli indici urbanistici ed edilizi e alle destinazioni d'uso.

Cosa fare

La richiesta di Valutazione Preventiva, compilata in ogni sua parte utilizzando la modulistica Comunale, completa degli allegati obbligatori elencati nel modello stesso, è presentata allo Sportello Unico per l'Edilizia dal proprietario dell'immobile o da chi ne ha titolo, corredato dalla documentazione necessaria.

La valutazione preventiva è formulata dallo Sportello unico entro quarantacinque giorni dalla presentazione della relazione. Trascorso tale termine la valutazione preventiva si intende formulata secondo quanto indicato nella relazione presentata. Su istanza dell'interessato, lo
Sportello unico rilascia una attestazione circa l'avvenuta formulazione della valutazione preventiva per decorrenza del termine.

I contenuti della valutazione preventiva e della relazione tacitamente assentita sono vincolanti ai fini del rilascio del permesso e del controllo della SCIA, a condizione che il progetto sia elaborato in conformità a quanto indicato nella richiesta di valutazione preventiva. Le stesse conservano la propria validità per cinque anni, a meno che non intervengano modifiche alla disciplina dell’attività edilizia di cui all'articolo 9, comma 3 della L.R. n. 15/2013.

Si consiglia ai tecnici liberi professionisti, di operare prima della presentazione della richiesta di Valutazione Preventiva al protocollo comunale, una preventiva verifica circa la completezza formale delle istanza prodotte con il tecnico istruttore dello Sportello Unico per l’Edilizia, al fine di evitare, per quanto possibile, l’emissione di richieste chiarimenti in merito al progetto o di integrazioni documenti. Nello spirito di una fattiva collaborazione e a disposizione per ogni utile chiarimento, si invitano le categorie professionali e i tecnici liberi professionisti ad attenersi alle disposizioni contenute nella presente.

Dove rivolgersi

Ufficio Edilizia Privata - Sportello Unico per l'Edilizia

Per le pratiche ex Comune di Poggio Berni:
E-mail: f.gobbi@comune.poggiotorriana.rn.it

Per le pratiche ex Comune di Torriana:
E-mail: r.pazzini@comune.poggiotorriana.rn.it

Riferimenti

artt. 21 della Legge Regionale 30 luglio 2013, n. 15

Allegati

Qui sotto sono disponibili la modulistica e gli allegati al procedimento.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/08/28 13:25:00 GMT+2 ultima modifica 2020-06-17T12:04:22+02:00

Valuta questo sito