Sezioni

Nidi d'infanzia comunali: tariffe

Responsabile del procedimento Luisa Candi

Per la frequenza al Nido d’Infanzia per l’anno scolastico 2021/2022 è previsto il pagamento di una retta definita con delibera di Giunta nr. 25 del  04.03.2021 come riportato nell’allegato alla presente scheda denominato “Tariffe”.                       

Si precisa che il servizio è previsto a Tempo Pieno o a Tempo ridotto. Su quest’ultimo è prevista la riduzione del 10% della Quota fissa mensile stabilita per il tempo pieno.

I criteri e gli indirizzi per la determinazione delle tariffe definite rette, sono definiti dal Regolamento, approvato con delibera di Consiglio nr. 6 (servizio nidi d’infanzia) del 24/02/2016, come di seguito riportato:

  1. L'adesione al servizio mensa e al servizio nidi di infanzia comporta il pagamento mensile da parte dell'utenza di un corrispettivo definito retta.
  2. La retta, interamente modulata sulla base dell’ISEE presentato in relazione al proprio nucleo famigliare, si compone come di seguito indicato:

SERVIZIO NIDI DI INFANZIA

QUOTA FISSA MENSILE + COSTO DEL SINGOLO PASTO effettivamente consumato.

  1. La quota fissa annuale di iscrizione alla scuola dell’infanzia, la quota fissa mensile per il servizio di nido, e il costo dei pasti, sono stabiliti e modulati secondo fasce ISEE determinate annualmente dalla Giunta Comunale, che approva le corrispondenti tariffe. 
  1. Il costo pasto è calcolato in relazione ad ogni pasto consumato, in rapporto alle presenze/assenze. 
  1. Le rette come sopra definite, sono quindi determinate esclusivamente sulla base del reddito ISEE del nucleo famigliare.

La Giunta Comunale annualmente stabilisce:

  • la fascia ISEE ritenuta totalmente esente
  • le fasce ISEE di reddito intermedie, che si ritiene necessitino di agevolazioni
  • nel caso di frequenza, nello stesso anno scolastico, di due o più figli, la Giunta Comunale stabilisce annualmente, con propria delibera, le percentuali di riduzione del costo dei pasti.

Considerato che la Regione Emilia Romagna ha stabilito per le proprie politiche sociali soglie ISEE all’interno delle quali operare interventi di sostegno economico alle famiglie, si è ritenuto di adeguarsi alle stesse, e quindi da settembre le fasce di determinazione reddituale ISEE sono le seguenti per tutti i richiedenti il servizio di refezione scolastica, asili nido, scuole dell’infanzia e primarie: 

da zero a 3.000,00 €uro

da 3.000,01 a 7.000,00 €uro

da 7.000,01 a 10.632,00 €uro

da 10.632,01 a 26.000,00 €uro

oltre  26.000,01 €uro


Cosa fare:

Relativamente al servizio mensa le modalità sono le seguenti:

Calcolo della retta: 


- L’importo è calcolato in riferimento alla fascia di condizione economica rilevata dalla consegna del certificato ISEE che dovrà avvenire entro il 31 agosto di ogni anno

- La retta è costituita da una Quota fissa mensile e dal costo dei singoli pasti effettivamente consumati.

Tra gli allegati a fondo pagina, è disponibile il simulatore per il calcolo della propria retta personalizzata sulla base dell'ISEE. 

Al nido con la Regione A.S. 2021/2022 Riduzione rette

Con Delibera n. 78 del 26/08/2021 la giunta Comunale ha deliberato le seguenti percentuali di riduzione delle rette per la frequenza al servizio nidi dell'anno educativo 2021/2022, utilizzando il contributo Regionale di € 28.129,63, per tutti gli iscritti dei due nidi d’infanzia, “Il nido degli scoiattoli” a Torriana  e “Il Poggio dei bimbi” a Poggio Berni, (con l’esclusione dei NON residenti che partono comunque dalla fascia ISEE di €. 10.632,01) :

QUOTA FISSA:

FASCIA ISEE da €. 7.000,01 a €. 10.632,00           Riduzione del 90%

FASCIA ISEE da €. 10.632,01 a €. 15.000,00         Riduzione del 65%

FASCIA ISEE da €. 15.000,01 a €. 26.000,00         Riduzione del 45%

QUOTA PASTI:

FASCIA ISEE da €. 7.000,01 a €. 10.632,00           Riduzione del 40%

FASCIA ISEE da €. 10.632,01 a €. 15.000,00         Riduzione del 20%

FASCIA ISEE da €. 15.000,01 a €. 26.000,00         Riduzione del 10%

Attenzione: 

  • la fascia ISEE 0-3.000 €uro  è da ritenersi totalmente esente per i bambini residenti nel territorio comunale
  • la fascia ISEE 000,01-7.000 avrà l’abbattimento della quota pasto (sono esenti dalla quota fissa) per i bambini residenti nel territorio comunale

Pagamento della retta:

La retta viene generata i primi giorni del mese successivo a quello terminato. Sarà inviato un messaggio via e-mail con gli importi relativi al mese precedente, e comunque lo stesso sarà visibile nel nuovo sito Simeal, al link https://poggiotorriana.simeal.it/sicare/benvenuto.php dove poter controllare la propria posizione personale.

Le rette del servizio di refezione devono essere pagate entro il giorno 30 del mese di ricezione dell’avviso di pagamento, utilizzando esclusivamente il modulo che verrà generato, che potrà essere presentato per il pagamento presso le Poste, Banche, Ricevitorie, Tabacchi, oppure pagando direttamente dal sito sopra comunicato, attraverso la piattaforma PagoPA.

Per chi ha scaricato l'AppIO, sarà possibile anche attraverso tale applicazione. Si ricorda che poter detrarre fiscalmente le spese scolastiche dei figli a carico, è necessario che il pagamento sia "tracciato", pertanto non può più avvenire in contanti.

Si ricorda che ciascun genitore può verificare, solo fino al 31/08/2021 la propria situazione contabile e i pagamenti effettuati all’interno del vecchio sito https://poggiotorriana.ecivis.itutilizzando le proprie credenziali.

Dove rivolgersi:

Ufficio Entrate

Orario d'apertura:

lunedì, martedì, sabato dalle 10 alle 13 a Torriana

Referente Luisa Candi

0541/629.701 int. 1-4-1

l.candi@comune.poggiotorriana.rn.it 

Referente Annarella Zammarchi

0541/629.701 int. 1-4-1

a.zammarchi@comune.poggiotorriana.rn.it 

Riferimenti:

Delibera di giunta comunale n. 25  del 04/03/2021

Valuta questo sito