Sezioni

Elezioni Politiche 25 settembre 2022, il voto degli italiani residenti all'estero

Gli iscritti AIRE che intendono votare in Italia devono inviare al proprio Consolato di riferimento, tassativamente entro il 31 luglio 2022, domanda di opzione per il voto in Italia

Nella Gazzetta Ufficiale  Serie Generale n. 169 del 21 luglio 2022 è pubblicato il Decreto del Presidente della Repubblica n.97 del 21 luglio 2022 con il quale sono stati indetti, per domenica 25 settembre 2022, i comizi per le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica.

Il voto all’estero da parte dei cittadini italiani residenti AIRE si svolge per corrispondenza. Se si è recentemente cambiato indirizzo bisogna quindi informare immediatamente il consolato italiano di riferimento per i necessari aggiornamenti.

Gli iscritti AIRE che intendono votare in Italia debbono inviare al proprio Consolato di riferimento – tassativamente entro il 31 luglio 2022 – domanda di opzione per il voto in Italia.

Le domande presentate dopo tale data non potranno essere prese in considerazione ma l’interessato conserverà ovviamente il diritto di votare dall’estero per corrispondenza.

Modulo di domanda

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/30 10:33:00 GMT+2 ultima modifica 2022-08-16T12:27:54+02:00

Valuta questo sito