Sezioni

Incendi boschivi: da lunedì 4 aprile si torna alla “fase di attenzione”

Si esce dalla “fase di grave pericolosità” avviata il 26 marzo

Da lunedì 4 aprile torna la “fase di attenzione” per gli incendi boschivi su tutto il territorio regionale, valida fino alla mezzanotte di domenica 10 aprile.

Durante il predetto periodo, così come previsto dal “Piano Regionale di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi ex L.353/00, periodo 2017- 2021” e dall’art. 58 comma 5 del Regolamento Forestale Regionale n. 3 del 1 agosto 2018, le attività di abbruciamento di residui vegetali in prossimità di boschi, di castagneti da frutto, di tartufaie controllate e coltivate, di pioppeti, di impianti di arboricoltura da legno, di terreni saldi e di terreni saldi arbustati o cespugliati, o a distanza minore di 100 metri dai loro margini esterni, sono consentite in assenza di vento e solo in mattinata fino a che perdurano condizioni ottimali di umidità, i fuochi dovranno comunque essere spenti entro le ore 11.00.

Per maggiori informazioni consulta la notizia sul sito dell'Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/02 10:07:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-02T10:11:47+02:00

Valuta questo sito