Sezioni

Montagna: risorse per 4 milioni di euro contro il divario digitale

La Regione Emilia-Romagna fornisce voucher da 500 euro per la connessione internet o l'acquisto di pc o tablet in 119 comuni montani. Destinatari i nuclei familiari con Isee inferiore ai 20.000 euro

Poggio Torriana rientra nella lista dei 119 comuni montani all'interno dei quali è possibile richiedere il contributo, destinato al contrasto del divario digitale e come misura contro lo spopolamento dell'Appennino.

A partire da lunedì 9 novembre ogni nucleo familiare residente in un comune montano dell'Emilia-Romagna con Isee inferiore ai 20.000 euro potrà richiedere un voucher da 500 euro da utilizzare per stipulare un contratto per la fornitura di una connessione internet e per l’acquisto di un pc o di un tablet per navigare online.

Per ottenere il voucher sarà necessario rivolgersi agli operatori di telecomunicazioni che hanno aderito all'iniziativa, il cui elenco costantemente aggiornato è disponibile sui siti bandaultralarga.italia.it e www.infratelitalia.it e attivare un'utenza di connettività Internet. Sugli stessi siti è presente l'elenco dei comuni che rientrano nel piano, oltre ad una serie di chiarimenti e documentazione per aderire.

L'iniziativa, resa disponibile dalla Regione Emilia-Romagna nell'ambito del Piano nazionale voucher lanciato dal Comitato banda ultra larga, rappresenta la prima fase del progetto per combattere il divario digitale.

Informativa completa sul sito della Regione

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/11/10 10:36:00 GMT+1 ultima modifica 2020-11-10T11:27:36+01:00

Valuta questo sito