Sezioni

Novità sulla CIE, la Carta d'Identità Elettronica

L'identità digitale CIE si sta evolvendo in una nuova e più completa forma, denominata CieID

Grazie all'introduzione delle nuove credenziali di autenticazione di livello 1 e 2, l'accesso ai servizi in rete diventa molto più facile e semplice per tutti. 

Prima di oggi, per accedere ai servizi online era necessario utilizzare l'App CielD e il cellulare con tecnologia NFC dopo aver ricevuto in consegna l'altra metà del PIN e PUK comunicati all'interno della busta contenente la tessera CIE (accesso livello 3).

Ora è possibile accedere ai servizi online senza attendere la consegna della CIE, semplicemente utilizzando l'App CielD, inquadrando il QR code, digitando il PIN associato all'app scelto dal cittadino o eventulmente attraverso l'utilizzo della biometria se disponibile sul proprio smartphone e cioè attraverso l' impronta digitale o il riconoscimento del viso.

Le credenziali di livello 1 e 2, quindi, si possono utilizzare in maniera semplificata senza l'utilizzo fisico della CIE per tutti quei servizi per i quali non è richiesto il livello 3 (inserimento PIN  e lettura della CIE); per poterlo fare però è necessario aver comunicato il proprio numero di telefono cellulare o indirizzo email durante la richiesta della CIE presso il Comune.

È importante sottolineare che la fornitura degli indirizzi di contatto è facoltativa, ma estremamente utile per attivare questa modalità semplificata per l'accesso ai servizi in rete o recuperare agevolmente il PIN e PUK smarriti senza doversi recare presso gli Uffici anagrafici.

  Ciedtelefono.jpg                                                        ciedpc.jpg

Recupero del PUK - Video                                                                             Le credenziali - Video

Azioni sul documento

pubblicato il 2023/03/29 09:59:00 GMT+1 ultima modifica 2023-03-29T13:38:59+01:00

Valuta questo sito