Sezioni

Assegno al nucleo famigliare con tre figli minori

referente comunale Morena Garattoni

Che cos'è

L’assegno al nucleo familiare con tre figli minori è una prestazione che viene concessa dal Comune di residenza ed erogata dall’Inps alle famiglie con tre o più figli minori, che non superano un determinato reddito calcolato in base all’Ise (Indicatore della Situazione Economica).
Il beneficio viene concesso quando i minori sono figli del richiedente o del coniuge o in caso di affidamento preadottivo.

L'importo dell'assegno

L'importo dell'assegno per l’anno 2020, è pari in misura intera, a 145,14 mensili.

Chi può presentare domanda

  • Possono presentare domanda i genitori aventi un nucleo familiare composto da almeno un genitore e tre minori di anni 18 (o in assenza il diverso richiedente avente diritto):
    • cittadine italiane;
    • cittadine comunitarie;
    Cittadini di Paesi terzi protetti da norme europee in materia sociale:
    • Cittadino rifugiato politico, i suoi familiari e superstiti
    • Cittadino apolide, i suoi familiari e superstiti
    • Cittadini titolari della protezione sussidiaria
    • Cittadino che abbia soggiornato legalmente in almeno 2 stati membri, i suoi familiari e superstiti
    • Cittadino familiare del cittadino dell’Unione
    • Cittadini soggiornanti di lungo periodo non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che sia       titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente
    • Cittadino titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo
    • Cittadini / lavoratori del Marocco, Tunisia, Algeria e Turchia, e loro familiari
    • Cittadino titolare del permesso unico per lavoro o con autorizzazione al lavoro e i suoi familiari,     ad eccezione delle categorie espressamente escluse dal dlgs. 40/2014

Per l’anno 2020, il valore Isee, (attestazione Isee sottoscritta a norma del DPCM 159/2013 in corso di validità alla data di presentazione della domanda) non deve essere superiore a 8.788,99.
Per il rilascio dell’Isee è possibile avvalersi dei Caaf

In caso di nuclei in cui i genitori non sono  coniugati e hanno diversa residenza anagrafica, gli stessi dovranno richiedere Isee per prestazioni rivolte a minorenni ai sensi dell'art. 7 DPCM sull'Isee e dovranno figurare entrambi nell'Isee.

La domanda può essere presentata ogni anno, sino a quando sussistono i requisiti relativi alla composizione e alla situazione economica del nucleo.

Cosa fare

La domanda va presentata al Comune di residenza entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale viene chiesto l’assegno (esempio: entro il 31 gennaio 2021 per l’assegno del 2020).

Per presentare domanda occorre:
- dichiarazione Isee (attestazione Isee sottoscritta a norma del DPCM 159/2013 in corso di validità alla    data di presentazione della domanda)
- fotocopia di un documento di riconoscimento;
- per le mamme di paesi terzi vedi come sopra specificato.

Dove rivolgersi:

Per la modulistica, assistenza alla compilazione e consegna della domanda:

Sede Poggio Berni
Ufficio Unico Servizi Sociali 

Ufficio Relazioni con il Pubblico - via Roma loc. Poggio Berni, 25 – primo piano
urp@comune.poggiotorriana.rn.it

Sede di Torriana

Ufficio Unico Servizi Sociali 

Orario d'apertura:
lunedì dalle 9.00 alle 11.30

Ufficio Relazioni con il Pubblico - via Roma loc. Torriana, 19
urp@comune.poggiotorriana.rn.it

Riferimenti

  • art. 65, Legge n. 448/98
  • DPCM 5.12.2013 n.159

Allegati

Qui sotto trovi il modulo per presentare domanda di assegno al nucleo e gli approfondimenti utili relativi al procedimento.

Valuta questo sito