Sezioni

Un Teatro per i Ragazzi 2021

Il Comune di Poggio Torriana, con la collaborazione artistica e culturale di Accademia Perduta/Romagna Teatri Centro di Produzione Teatrale, presenta: “Un Teatro per i Ragazzi 2021”.
  • Cosa evento teatro aperto ragazzi
  • Quando 31/05/2021 alle 15:00 al 20/08/2021 alle 21:00
  • Aggiungi un evento al calendario iCal

Un Teatro per i Ragazzi” ogni anno propone anche ai più piccoli l'esperienza teatrale attraverso rappresentazioni a loro dedicate. 

Programma della rassegna: 

 

  • Venerdì 25 Giugno, ore 21

"Pinocchio" di Marcello Chiarenza.

Con Maurizio Casali e Mariolina Coppola. Regia di Claudio Casadio.

Accademia Perduta/Romagna Teatri presenta al pubblico la sua versione di Pinocchio, fedele al racconto originale ma anche inedita, carica di sorprese e di piccoli grandi magie. L’epica e indimenticabile storia del burattino più famoso del mondo scritta da Collodi viene (letteralmente!) riletta in uno spettacolo in cui la storia sguscia fuori dalle pagine dei libri per atterrare direttamente sulle tavole del palcoscenico. O meglio, sulla bancarella di due simpatici librai, che presto si trasforma nel tavolo da lavoro del falegname più famoso del mondo: Geppetto. Sul suo tavolo ci sono gli attrezzi del mestiere, ma anche tanti libri, nuovi, vecchi, enormi, minuscoli, da cui, un po’ alla volta, escono i protagonisti della storia. I libri prendono vita, si aprono, si chiudono, diventano povere case dove non si trova nulla da mangiare, camini accesi che bruciano piedi, campi profondi dove nascondere monete, teatrini di burattini, specchi, trombe, onde del mare. Gli attori in scena giocano, recitano, si scambiano i ruoli e danno vita ai tanti personaggi della storia che consigliano, ingannano, spaventano, portano sulla cattiva strada. Ancora una volta si parla di un percorso di crescita. “Un libro per tutti”: questo recita l’insegna della bancarella dei librai che magicamente prende vita per raccontare la storia. Ed è proprio il LIBRO il protagonista indiscusso di uno spettacolo che, prendendo le mosse dal più famoso romanzo per l’infanzia, si propone di mettere al centro dell’azione scenica la bellezza, la magia, il fascino di un oggetto da cui scaturiscono meraviglie e di cui è opportuno riappropriarsi e rinnamorarsi, che bisogna prendere in mano, sfogliare, toccare. 


  • Venerdì 23 luglio, ore 21

La storia della terra con Danilo Conti.

Regia di Danilo Conti.

Spettacolo a tema geostoria nel quale il dott. Nikopol, valente astronomo, e Mr Wendall, un piccolo gorilla, restituiranno al pubblico, con l’utilizzo di oggetti, visioni, e dialogando tra loro, l’avventura del nostro pianeta, la Terra, nel cosmo e in relazione con noi esseri umani. Il tutto con l’ausilio di Mr Mentall, il porcellino bibliotecario, l’assistenza di Mamma Capra che ogni tanto interrompe discretamente per portare il tè, e la frenetica presenza di Lup, il cane del dott. Nikopol. MrWendall, simbolico progenitore del genere umano, affianca il dott. Nikopol, in modo provocatorio, grottesco, divertente. MrWendall è un piccolo gorilla, figlio di Amy Buongorilla e di Copito de Nieve. Mamma Amy, da tempo ritornata alla vita selvaggia, era una gorilla che aveva imparato ad esprimersi con il linguaggio dei segni e attraverso apparecchiature elettroniche i segni che componeva si trasformavano in suoni. Inoltre sapeva disegnare e a volte i suoi disegni rappresentavano i suoi sogni. Copito de Nieve era un gorilla albino, unico della sua specie, ospitato nello zoo di Barcellona. Era molto famoso, una vera star. Taciturno e introverso, passava molto tempo vicino, se non aggrappato, a un grosso copertone da camion che, appeso a una corda, fungeva da altalena. MrWendall ha ereditato dalla madre Amy un carattere estroverso e comunicativo che dimostra una perspicace intelligenza, anche se a volte si manifesta in modo un po’ provocatorio. Dal padre Copito il modo un po’ brusco, giocherellone, a volte meditabondo. Il dott. Nikopol è famoso per aver individuato e descritto, per poi perderla subito di vista, la Super Nova che ha chiamato Skuhola, di cui si supponeva l’esistenza, ma che per la sua precaria e mutabile collocazione nel cosmo nessuno aveva mai rintracciato.


  • Venerdì 20 agosto, ore 21

Il seme magico con Marco Cantori e Diego Gavioli.

Regia di Marco Cantori.

C’era una volta nella lontana Cina un vecchio imperatore, che non sapeva a chi lasciare il trono perché non aveva eredi. Decise allora di dare un semino ad ogni bambino dell’impero: “Il bambino che, dopo aver coltivato il suo semino, porterà il fiore più bello, diventerà il nuovo imperatore”. Li è un bambino che vive in un paesino di campagna ed è bravissimo a coltivare i fiori. Così anche lui partecipa al concorso ma, quando ormai è il momento di mostrare il suo fiore all’imperatore, Li si ritrova con un vaso ancora vuoto, mentre gli altri bambini hanno coltivato dei fiori fantastici…

Abbiamo deciso di lavorare su questa leggenda perché è un inno alla sincerità e all’onestà. Si scoprirà che Li (il bambino protagonista) è stato l’unico bambino sincero, perché tutti i semi che l’imperatore aveva distribuito erano stati cotti e quindi non potevano germinare nessun fiore. Gli altri bambini invece avevano mentito, portando all’imperatore dei fiori che non erano realmente cresciuti dal seme che avevano ricevuto. E la sincerità, almeno nelle favole, viene premiata dal vecchio imperatore, che decide di lasciare il suo trono al piccolo Li, piccolo grande maestro di onestà, che d’ora in poi tutti chiameranno “L’imperatore sincero”.

 

Il biglietto di ingresso è gratuito per bambini fino ai 10 anni; €5 per over 10 e adulti.

Apertura biglietteria del Teatro Aperto ore 20 delle sere di spettacolo.  

La Rassegna si svolgerà nel rispetto dei protocolli COVID 19.

 

Per maggiori informazioni:

Comune di Poggio Torriana tel. 0541.629701/1-1, urp@comune.poggiotorriana.rn.it

Biblioteca Pio Campidelli: 0541.688273, a.teodorani@comune.poggiotorriana.rn.it

www.comune.poggiotorriana.rn.it, www.teatrivalmarecchia.it, www.accademiaperduta.it  

 

 Scarica la locandina 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/05/31 15:57:43 GMT+2 ultima modifica 2021-05-31T15:57:43+02:00

Valuta questo sito